Per molte persone, bere il caffè è un vero e proprio rituale mattutino che li aiuta a iniziare la giornata con il piede giusto. Purtroppo, questo sacrosanto rituale è talvolta accusato di tutti i mali del mondo: è accusato in particolare di promuovere l'obesità. Ma alcuni scienziati hanno ripetutamente evidenziato il potere soppressore dell'appetito del caffè. Questa bevanda che fa parte della routine quotidiana aiuterebbe ad aumentare la concentrazione, stimolare il riflesso e soprattutto bruciare i grassi. A patto però di evitare l'eccesso!

Come può il caffè accelerare la perdita di peso?

perdere peso con il caffè Il caffè contiene come principio attivo la caffeina, un alcaloide stimolante che accelera il nostro metabolismo, favorendo il rilascio di catecolamine nel sangue, sostanze che bruciano le riserve di grasso per trasformarle in energia. La caffeina agisce quindi a livello nutrizionale come brucia grassi, operando in due modi diversi:

  • o contribuendo alla termogenesi, cioè all'aumento della temperatura corporea per ossidare più grasso nel tessuto adiposo;
  • o causando un fenomeno di lipolisi, che rilascerà e brucerà gli acidi grassi, che destockranno i grassi e li trasformeranno in energia.

Oltre al caffè, la caffeina può anche essere consumata sotto forma di pillole o integratori alimentari. Tuttavia, consumare caffeina da solo non è sufficiente per perdere peso. Naturalmente, questo effetto brucia grassi deve essere accompagnato da una dieta equilibrata e soprattutto da un'attività fisica regolare. Inoltre, la pratica dello sport è essenziale per massimizzare i benefici della caffeina.

Il destocking dei grassi durante una dieta dimagrante

Il caffè favorisce la destocking dei grassi attivando diversi ormoni nel corpo, come l'adrenalina. Quando il tuo corpo rilascia adrenalina sotto l'azione della caffeina, segue l'eliminazione del grasso che si trova nelle tue cellule in modo che venga rapidamente bruciato dal corpo. Tuttavia, ciò richiede la rimozione dello zucchero durante la cura dimagrante per evitare qualsiasi ostacolo all'azione dell'adrenalina. Pertanto, è consigliabile prendere le tazze di caffè senza zucchero o panna, anche se ciò significa utilizzare un dolcificante naturale per evitare il sapore amaro del caffè. Gli operatori sanitari raccomandano anche di consumare caffè almeno 5 ore prima di andare a letto per evitare disturbi del sonno.

Oltre alla caffeina, il caffè contiene anche acidi clorogenici che, come la caffeina, fanno sì che il corpo abbatta il grasso in modo più efficiente. Combinando le azioni della caffeina con quelle dell'acido clorogenico, il caffè è efficace nel perdere la pancia. E ovviamente, questi due ingredienti insieme producono un migliore effetto brucia grassi.

Il caffè come soppressore dell'appetito

dieta del caffè Sì, il caffè è una bevanda soppressore dell'appetito che può annientare qualsiasi desiderio di fare uno spuntino quasi istantaneamente. Per approfittare di questa virtù del caffè, non esitate ad avere una tazza una o due ore prima del pasto, che vi porterà a mangiare meno quando arriva il momento di sedersi a tavola.

Caffè per potenziare le tue capacità fisiche

Come abbiamo visto prima, la caffeina promuove il rilascio di adrenalina nel corpo. Tuttavia, l'adrenalina rilasciata significa più forza, più energia e più resistenza, soprattutto perché il metabolismo è significativamente accelerato per bruciare più grassi. Da qui l'interesse di prendere un caffè prima di una sessione di allenamento sportivo, soprattutto se ci si allena al mattino o nel primo pomeriggio.

Dovresti sapere che, anche a basse dosi (anche una grande tazza di caffè), la caffeina migliora l'umore, la vigilanza e le funzioni cognitive durante e dopo una sessione sportiva… E questo senza effetti collaterali evidenti. Quindi, se ti manca l'entusiasmo durante le tue sessioni di fitness, prendi una tazza di caffè e starai meglio!

Sì per il caffè, ma con moderazione

Attenzione quindi, perché se non sei un amante del caffè, non è consigliabile iniziare solo per rimuovere qualche chilo in più. Infatti, se il caffè fa bene alla salute, il consumo eccessivo può, al contrario, avere effetti negativi sul corpo. Il caffè brucia i grassi in modo efficace, ma non si tratta di consumare più di quattro grandi tazze al giorno (un massimo di 400 mg di caffè). In ogni caso, limitando il tuo consumo a sole 3 tazze al giorno, combinandolo con una dieta equilibrata e una pratica sportiva regolare, avrai presto una figura da sogno che farà impallidire le star di Hollywood. Questa associazione creerà un deficit calorico maggiore rispetto all'attività fisica da sola prodotta in generale.

Da leggere anche: