Il pane fa parte di una lunga tradizione ben ancorata nel cuore dei francesi. Baguette, pane tradizionale, pane integrale o segale… Si presenta in tutte le forme e la maggior parte delle persone potrebbe mangiarlo ad ogni pasto. Tuttavia, va detto che il consumo di pane è sempre meno frequente, soprattutto tra gli atleti e le persone attente alla salute. Secondo uno studio condotto dal CSA Institute for the Bread Observatory nel 2018, sempre più francesi pensano che il pane ti faccia ingrassare. Ciò è evidenziato dalla crescente mania per il pane "fitness" che tende a sostituire la buona vecchia tradizione esagonale. Ma poi, il pane ti fa davvero ingrassare?

No, il pane non fa ingrassare…

il pane lo rende grassoContrariamente alla credenza, il pane non ti fa ingrassare, a condizione ovviamente che venga consumato in quantità ragionevoli. È vero, 100 grammi di baguette forniscono molte più calorie dei broccoli o di qualsiasi altra verdura (280 calorie per il pane), ma finché non si supera il fabbisogno calorico giornaliero, non c'è motivo di privarsene.

Inoltre, come ogni alimento a base di cereali, il pane ha molti vantaggi. Soprattutto, è ricco di fibre e proteine vegetali ma non contiene quasi nessun grasso. Una vera fonte di carboidrati ed energia, contiene zuccheri lenti che impediscono gli spuntini tra i pasti. Per darti un'idea del suo potere soppressore dell'appetito, devi solo mangiare qualche pezzo di pane durante un pranzo e non avrai fame per il resto della giornata.

Ma non tutti i pani sono uguali per perdere peso

Se il pane è apprezzato soprattutto per il suo gusto, va notato che questo alimento è raramente accompagnato da cibi sani. Questo è particolarmente vero per formaggio, burro, cioccolato e marmellata che aspettano solo di essere spalmati per trasmettere la loro bomba calorica. Ecco perché, oltre al pane che consumi, è importante scegliere il cibo giusto che metti sul tuo pane tostato se vuoi raggiungere il tuo obiettivo a pancia in giù.

Inoltre, pane briciolato, baguette, fette biscottate, pagnotta di segale … Esistono diversi tipi di pane che non hanno lo stesso apporto calorico e non condividono la stessa relazione con l'aumento di peso. Già, è meglio evitare baguette industriali e pane che sono stati preparati con farina raffinata.

Da evitare: fette biscottate

Le fette biscottate contengono tutti i tipi di sostanze che aumentano i livelli di insulina. Zuccheri veloci, oli idrogenati… Così tanti composti nocivi che non rendono la fetta biscottata un alimento sano.

Da evitare: pane grattugiato

briciole di pane aumento di pesoCome le fette biscottate, il pane briciolato è uno dei pani che hanno un alto indice glicemico. Ricco di zucchero e additivi di ogni tipo, fa sì che la tua alimentazione aumenti di insulina non appena viene assorbita. È vero, il pane briciolato è delizioso e abbastanza conveniente per preparare i panini, ma non provoca una sensazione di sazietà rapida. Ecco perché non puoi fare a meno di mangiare 6 fette senza nemmeno rendertene conto, il che non fa bene alla tua perdita di peso ! Quindi, se non puoi semplicemente fare a meno del pane a un pasto, è meglio optare per la baguette.

Da evitare: la baguette bianca

Sempre più panetterie offrono una variante della tradizionale baguette: la baguette bianca. Tuttavia, quest'ultimo è noto per avere un indice glicemico di circa 80. La baguette bianca contiene anche molti additivi chimici che consentono ai nostri panettieri di conservarli in modo duraturo. Quindi, se non puoi fare a meno della baguette, ma hai ancora a cuore la tua salute, non esitare a prendere un pane tradizionale francese. Quest'ultimo ha seguito un processo di produzione tradizionale, senza congelamento o additivi.

Cosa evitare: pane industriale con cereali

Alcune panetterie di quartiere offrono bellissime baguette con semi sulle loro bancarelle. Tuttavia, questa varietà di pane non è altro che un classico pane bianco, sul quale sono stati cosparsi semi di sesamo. In effetti, è un pane bianco preparato con l'aiuto di farina bianca, che dovrebbe essere evitato assolutamente.

Evitare: pane a base di lievito

Come la farina bianca, il lievito industriale ("saccharomyces cerevisiae") viene talvolta utilizzato per inventare baguette classiche e alcuni pani a base di lievito. Nel supermercato o nei panettieri, molte varietà di pane contengono anche il famoso sciroppo di glucosio. Come dolcificante, questa sostanza consente ai produttori di mascherare l'assenza di aroma nella loro preparazione.

Da leggere anche: